La copertina definitiva de Il Templare Nero

Pubblicato: 12 marzo 2013 in Senza categoria

978-88-541-4986-1

Annunci
commenti
  1. Fabio ha detto:

    Il racconto è avvincente, lo si legge d’un fiato, l’unica perplessità è rappresentata dalla presenza della patata da pelare nelle cucine da Isamel nell’anno domini 1227, a me risulta che essa è arrivata in Europa dopo la scoperta dell’America…………………

    • robertogenovesi ha detto:

      A questa domanda ho già risposto sulla pagina di FaceBook dedicata al libro. Da studi recenti è emerso che la coltivazione dei tuberi e delle patate in particolare fosse già diffusa nel medioevo nell’Africa settentrionale. Una pratica abituale per Siriani poi, per contatto durante le Crociate, sperimentata anche in alcune precettorie templari.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...